Quali caratteristiche devono soddisfare i percorsi proposti? Traccia Fiab, alternative e divagazioni sotto esame della commissione pennuta.

Studio Percorsi

L’obiettivo del progetto TirrenicaZERO è di cominciare a segnalare  i tratti che nella traccia GPX proposta dalla Fiab per la futura ciclovia Tirrenica da Ventimiglia a Roma, già oggi  sono pedalabili.

In aggiunta, proveremo a proporre:

  • alternative, qualora la traccia ufficiale FIAB coinvolga tratti critici (es: un pezzo di trafficata Aurelia) la cui soluzione prevede l’intervento delle amministrazioni
  • divagazioni, per permettere di approfondire la conoscenza dei luoghi attraversati, con percorsi tangenziali, ad anello, …
  • percorsi extra,  estendendo lo sguardo oltre Roma, ovunque le acque del Tirreno lambiscano la terra

(giro di Lipari in Tirrenica Extra, dalla collezione fotosferica Tirrenica360... )

Requisiti

Perché un percorso sia proponibile al cicloturista, la commissione pennuta ha isolato le seguenti caratteristiche:

  • bellezza: il percorso deve ispirare bellezza attraversando luoghi che valga la pena conoscere
  • lunghezza giornaliera:  per giustificare una giornata in bici, il percorso deve avere uno sviluppo di almeno 40 km. Inutile scendere a distanze inferiori, perché queste difficilmente giustificherebbero  il tempo impiegato per avvicinarsi  (in una visione di insieme che abbraccia più regioni, i potenziali fruitori potrebbero abitare molto lontano). In questo sito troverete però qualche eccezione, perchè in una ottica di turismo lento, le soste di approfondimento potrebbero diluire la distanza complessiva in una giornata intera, specie sommandoci eventuali spostamenti prima e dopo.
  • mix creativo: per accumulare il chilometraggio minimo,   il percorso può essere composto da un collage di ciclabili, sterrati in buone condizioni e  strade secondarie. Le strade trafficate sono ammesse solo nei casi estremi, per brevi tratti funzionali a proseguire il tragitto in sicurezza. Vedasi, ad esempio, i 600 metri di Aurelia in entrata ad Orbetello, venendo da Grosseto.
  • godibili tutto l’anno: Il percorso non dovrebbe coinvolgere passaggi in campi a rischio fango o semina, come anche guadi di fossi. I sentieri a rischio vegetazione sono tendenzialmente da evitare.
  • accesso pubblico: andrebbero evitati i passaggi in proprietà private su cui gravino cancelli aperti in via discrezionale
  • dislivelli e salite accettabili: Il percorso dovrebbe privilegiare percorsi pianeggianti. Fanno eccezione i luoghi particolarmente belli che possono essere raggiunti solo con vie alternative, perché la viabilità principale è al momento troppo pericolosa. Ad esempio, per raggiungere Sperlonga è preferibile scavallare le colline dall’interno (mettendo quindi in conto un maggiore dislivello), anziché seguire la trafficata litoranea.
  • trasporti pubblici: il percorso dovrebbe essere raggiungibile con il treno (con una o più stazioni, a seconda che sia ad anello o lineare)

(promontorio di Piombino, dalla collezione fotosferica Tirrenica360... )

Alla ricerca di un accettabile compromesso, nelle descrizioni cercheremo di segnalare tutte  le criticità, perché ognuno sia autonomo nel decidere su quale percorso puntare gli occhi.

Pur lasciando il focus puntato lungo costa,   stiamo lentamente aggregando su GoogleMap (vedi capitolo avanti) i contenuti extra che man mano ci vengono segnalati, nella prospettiva di individuare possibili divagazioni. Ad esempio: un cicloturista che scende lungo la Tirrenica, potrebbe decidere di pernottare un giorno in più a Grosseto per visitare il Parco della Maremma.

Mappe

Streetview

La traccia FIAB, disponibile  online sul sito Bicitalia, l’abbiamo caricata su Ridewithgps al fine di permettere una consultazione più approfondita grazie alla funzione Streetview.

Attenzione: L’abbiamo riportata solo per offrire una visione di insieme.  Sconsigliamo di seguirla in toto, perché alcuni tratti potrebbero risultare altamente ostili. Riferitevi invece alla mappa d’insieme Tirrenica360 dove abbiamo raccolto i tratti al momento già pedalabili.

GoogleExtra

Nella Mappa di appoggio Google Extra abbiamo invece raccolto le segnalazioni che ci sono arrivate, per una analisi preliminare. Alla traccia FIAB (in  blu) si agganciamo quindi i contenuti extra (di altri colori),  raccolti dal basso e tutt’ora in fase di studio. Vale quanto già detto sopra (a cui si rimanda): SCONSIGLIAMO di utilizzarla per prendere e partire.  I percorsi che abbiamo già selezionato, sono invece elencati per Regioni e classificati in verde, giallo, rosso.

Percorsi verdi, gialli, rossi

> Itinerari verdi, gialli o rossi, per aiutarvi a scegliere il percorso più adatto alle vostre aspettative segue...

Raccomandazioni

> Prima di avventurarvi leggete le raccomandazioni. Impiegate cinque minuti ora nella lettura, per risparmiare sventure e contrattempi dopo. segue...

Extra

Visione Tirrenica360

> Tirrenica360: visione di insieme con la traccia complessiva, gli itinerari già pedalabili e le foto sferiche scattate lungo la futura Ciclovia. Siete pronti ad immergervi a tutto tondo prima ancora di partire? segue...

Tappa dopo tappa

> Gli itinerari già pedalabili lungo la futura Ciclovia Tirrenica, li abbiamo elencati in tappe. La presenza di alcuni tratti critici ci impedisce di offrire un percorso continuativo da Ventimiglia a Roma. Il risultato è comunque strabiliante e le visioni raccolte pedalando dovrebbero convincere anche voi.  segue... 

ProgettoZERO

> Un progetto per provare, dal basso, ad aggregare informazioni per partire in bici lungo la futura CicloVia Tirrenica. In attesa di un sito ufficiale che ci lasci liberi di pedalare, aiutateci a rendere questo spazio utile a tutti coloro in cerca di itinerari da Ventimiglia a Roma (...e oltre) segue...

Un passo alla volta

> Proposte in bici di una mattinata, un giorno, un weekend, una vacanza intera... per saggiare le proprie capacità e alimentare esperienza e consapevolezza segue...

Percorsi famiglia

> Le nostre proposte dedicate alle famiglie, perchè le transizioni culturali (a pedali e non) vanno impostate a partire dalle nuove generazioni. segue...

Quali informazioni

> Quali domande si fa chi parte in bici? Siamo gli unici a impantanarci ogni volta che, in Italia, proviamo a cercare informazioni sul prossimo percorso da pedalare? Tanto più un percorso promette vacanze indimenticabili, tanto minore sembra la probabilità di trovare riferimenti online che permettano di raccogliere notizie in merito. Quali bellezze mi aspettano? Quali le criticità da affrontare? E’ ben segnalato? Quali servizi troverò? …. SondaggioZero e Isnart - questionario FIAB2023

Cicloturismo in Italia

> Siete alla ricerca di percorsi cicloturistici a lungo raggio? Dal basso proponiamo il nostro piccolo contributo: la mappa di quelli che già oggi vantano almeno 200km di sviluppo e uno spazio informativo online espressamente dedicato. segue...

Il vostro contributo

> Innamorat@ anche voi delle pedalate vista mare? Date una occhiata al progetto e alla squadra operativa. Partecipate con passaparola, proposte, feedback, ... Le amministrazioni non vedono le potenzialità della CicloVia? Mostriamo loro il contrario. Facciamo conoscere insieme la futura Tirrenica. segue...

(Episcopio a Fiumicino, dalla collezione fotosferica Tirrenica360... )